giovedì 2 giugno 2016

Eccoci di ritorno!... siamo stati impegnati.

Prima di parlare del viaggio, 
Tanti Auguri Schizzo e Valentina per il loro matrimonio!
Tutto L'HOMC gli augura di vivere ogni giorno i loro sogni.
Arrivo della Sposa in puro stile Old English
La torta.
A serata inoltrata, per la gioia degli invitati,
 entrata trionfale di Schizzo con la sua Norton
Rappresentanza HOMC

________________________________________________

Torniamo al Trip
31° Rally Norton, che dire, descrivere tutto è impossibile, trip come sempre all'insegna dell'avventura... della serie, mi dispiace per chi non c'era. 
Per noi che abbiamo vissuto il Rally aspettando solo la festa del venerdì e del sabato sera, è stato deludente, ma abbiamo capito che questo tipo di raduni non sono idonei allo spirito diciamo intraprendente dell'HOMC.
Comunque grande viaggio, tante risate e avventura vera! ... ma se invece che a Cesenatico andavamo a Ostia... era uguale!
Siamo partiti grossomodo in due gruppi, uno partito da solito Agip Trionfale l'altro direttamente Roma est.
Ok... partiti, zero autostrada...obbiettivo Cesenatico.

Arriviamo tutti sul posto la sera di venerdì ... ce la siamo presa comoda... andiamo al meeting point verso le 21 ma praticamente dormivano già tutti... vabbè.. comincia la nostra versione del Rally... birra e "cazzeggio" puro.
La mattina del sabato si va in giro per Cesenatico e si pranza insieme agli altri amici dell'HOMC del resto dell'italia, mentre tutti i partecipanti al Rally erano non so bene dove.

Ci rilassiamo tutti insieme, con birra, vino e fritti vari... anche a cena, aspettando il festone del sabato sera.
Anche il tempo per dare una sistemata ai baffi...

Verso le 22 entriamo con le moto direttamente sotto il palco del meeting point, pronti ad esplodere come un bidone di birra dopo cinquanta chilometri sui sampietrini, ma che troviamo!?? una sorta di animazione per bambini, sguardi sbigottiti... chiediamo un po in giro e ci confermano che per il sabato sera non è prevista nessuna musica... attimi di incredulità... ma poi scatta il classico... "STICAZZI!" 
Dieci minuti per capire e via, tutti al "Caffè degli Artisti". 
Arriviamo in pochi minuti e il bidone di birra esplode.... impossibile e inutile descrivere tutta la serata, anche perché nessuno ricorda molto bene, abbiamo falsh di fiumi di birra,gare a "braccio di ferro", shot vari, pizza... cornetti.... bo?.... insomma festa HOMC! e sotto il coro "il raduno siamo noi!" credo verso le tre... bagno al mare per rinfrescare le idee.

Mezzi malconci arriviamo in albergo verso le quattro e trenta.

Come sempre tra andata e ritorno soste per piccoli problemi e settaggi vari... sennò che avventura è!? se ti piace vivere tranquillo... prendi il treno.

Buchetto sul serbatoi..
Intanto che aspettiamo che si secca la resina... 
sistemiamo la zip del giacchetto
Batteria si muove... corto impianto... fumooooo!
Sistemato!
Settaggio primaria!
Non c'ho più correnteeeeee!
Risolto... dopo aver trainato con il piede per 8 Km
Domenica mattina alla spicciolata si riparte..... brutto tempo.. ma bene o male lo schiviamo e torniamo in sede... al Pub. Pronti per il prossimo Trip.